La Citta Di Milano

Previzualizare referat:

Extras din referat:

La prima creazione di un centro abitato fu fatta dai Galli Insubri. Dopo gli Etruschi vinsero contro i Galli e fondarono una citta che divenne la loro capitale. Nel 222 a. C. fu conquistata dai Romani, che ne tradussero il nome celtico in Medionaleum. Nell 89 a. C. divenne colonia latina.

In eta imperiale, l importanza della citta aumento notevolmente. Milano si trovo al centro di un relevante sistema stradale e di intensi traffici. Il suo ruolo militare fu accresciuto dai barbari ai confini nord-occidentali dell Impero. Con Diocleziano la citta diventa con Treviri, Sirmio e Nicomedia un centro delle tetrarchia.

Nel frattempo la citta era anche diventata uno dei centri piu importanti del Cristianesimo occidentale.

Con la crisi dell Impero, Milano perse importanze; nel 402 d. C. cesso di essere residenza imperiale e comincio a subire le scorrerie e le distruzioni operate dalle popolozioni barbariche. Devastata dai Goti nel 538, declino sotto la loro dominazione, finche Alboino conquisto la citta nel 569, dando inizio al dominio longobardo che duro al 774. Durante il periodo carolingio riaqisto importanza, dopo divenne un centro minore fra il tempo sotto il dominio longobardio.

Tra 1042 e 1045 fu una guerra in cui il popolo, guidato da un nobile, Lanzone da Corte, caccio da Milano la grande aristocrazia feudale. Quando Federico I di Svevia, detto il Barbarossa, pretese di subordinare i Comuni all Impero, Milano si ribello. La citta fu assediata e presa per fame due volte e perse le sue mure, torri e i palazzi perche furono distrutti. Gli abitanti furono cacciati dalla citta e costretti a vivere per alcuni anni in quattro borgate (Nosedo, Vigentino, San Siro alla Vepra, Lambrate) ubicate fuori le mura.

Dopo il 1447 i Visconti diedero grande splendore alla citta.

Prosperita e richezza aumentarono e si construirono edifici monumentali. Il duca Gian Galeazzo riformo la pubblica amministrazione, seperando il potere politico da quello amministrativo; istitui primo esempio in Italia, la posta per lettera.

La citta fu anche un centro importante di vita artistica e culturale. Per esempio Leonardo da Vinci e uno dei personaggi famosi. Con il dominio di Luigi XII, inizio per la citta un periodo drammatico e difficile. Nel novembre 1535, Carlo V d Asburgo occupa Milano ed il ducato, dando avvio ai 170 anni di dominazione spagnola.

La peste (1576-77) ed i successivi anni di carestia provocarono una grave cirisi demografica ed economica. Durante l eta spagnola, un importante intervento urbanistico, fu la costruzione delle mura, iniziate nel 1548 per ordine del Governatore Ferrante Gonzaga. Il passaggio dal dominio spagnolo a quello austriaco avenne nel 1700, durante la cosidetta guerra successione spagnola, quando la citta fu occupata da Eugenio di Savoia. Sotto il governo di Carlo VI e soprattutto Maria Teresa d Austria (1740-80), inizio un intensa attivita riformatrice come l imposto di un nuovo sistema tributario.

Il ...

Download referat

Primești referatul în câteva minute,
cu sau fără cont

Alte informații:
Tipuri fișiere:
doc
Diacritice:
Da
Nota:
7/10 (2 voturi)
Anul redactarii:
2007
Nr fișiere:
1 fisier
Pagini (total):
9 pagini
Imagini extrase:
10 imagini
Nr cuvinte:
2 736 cuvinte
Nr caractere:
15 128 caractere
Marime:
12.43 KB (arhivat)
Nivel studiu:
Gimnaziu
Tip document:
Referat
Materie:
Limba italiana
Data publicare:
26.12.2009
Structură de fișiere:
  • La Citta Di Milano
    • Referat.doc
Predat:
la gimnaziu

Ai gasit ceva în neregulă cu acest document?

Te-ar putea interesa și:
Structura urbanistica a teritoriului 1.1 Urbanism - Definire, obiect, scop Urbanismul, in...
In italiano non esistono suoni diversi dalla lingua romena e neanche una trascrizione fonetica....
Italia este o tara inconjurata de cultura, de istorie, de peisaje superbe, astfel devenind una...
L'Italia o Repubblica Italiana e uno Stato dell'Europa meridionale, che occupa gran parte della...
MOTTO: Situata in partea meridionala a Europei,Italia este o tara continentala, peninsulara si...
Sus!